Norma CEI 64-08 : impianto elettrico a livello domotico

Norma CEI 64/08

Classificazione a livelli degli impianti elettrici civili

A partire dal 2011 la Norma CEI 64/08 fornisce una classificazione a livelli degli impianti elettrici civili, in funzione del numero e della tipologia delle dotazioni fornite:

  • Livello 1 - Base: livello minimo previsto,

  • Livello 2  - Standard: per unità immobiliari con una maggiore fruibilità degli impianti tenuto anche conto delle altre dotazioni impiantistiche presenti,

  • Livello 3 - Domotico: per unità immobiliari con dotazioni impiantistiche ampie ed innovative.

 

Nello specifico, per gli impianti elettrici di Livello 3, la Norma CEI definisce il cosiddetto minimo domotico, e prevede che la casa intelligente adotti almeno quattro funzioni comprese tra:

  • antintrusione,

  • controllo carichi,

  • comando luci,

  • gestione temperatura (se non è prevista una gestione separata),

  • gestione scenari (integrazione di funzioni come ad esempio gestione tapparelle, luci, movimentazione finestre, ecc.),

  • controllo remoto,

  • sistema di diffusione sonora,

  • rilevazione incendi (UNI 9795) se non è prevista una gestione separata,

  • sistema antiallagamento e/o rilevazione di gas.

L'elenco è esemplificativo e non esaustivo.

Singole funzioni possono naturalmente essere integrate anche negli impianti elettrici di Livello 1 e 2.